Convento dei Frati Riformati

Stampa
Scritto da Miky Visite: 2378

Antico ConventoAttiguo alla chiesa del SS. Crocifisso, (antica cappella di San Rocco) fu costruito il convento dei Frati Riformati Francescani (a partire dal 1672 e terminato nel 1675) per volontà del marchese Gian Battista Caracciolo, che donò 800 ducati per la realizzazione dell'opera. Il convento era dotato di 30 cellette per i monaci, di un refettorio e di un chiostro con pozzo. Restaurato per il Giubileo del 2000, nel convento dei Frati riformati, sovrastanti le cellette dei frati nel chiostro e nei corridoi, sono stati trovati e in parte recuperati numerosi affreschi. Nel refettorio un affresco raffigurante l'Ultima Cena.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni